25.07 - 05.08 Leonardo De Angelis & Antonio Pantaleo / classical guitar

  • Register

Classical Guitar Masterclasses with Mro. Leonardo De Angelis & Mro. Antonio Pantaleo

25 July - 05 August 2016

PRESS TO: APPLY

 

PRICES

Subscription fee -> € 80.00

Participation fee -> € 200.00

*More details about Accommodation available upon request. Very affordable rates.

 

BIOGRAPHY (English) - Leonardo De Angelis / Classical Guitar

Leonardo De Angelis, guitarist and composer, is internationally recognized as one of the most interesting musicians of the last generations, representing the passage and the integration between the great instrumental tradition of guitar and the new contemporary musical languages.

Born in Rome in 1962, he began playing with his father Claudio, debuting in concert in Castel S. Angelo at the age of thirteen and graduated at the Conservatory with highest marks, honors and honorable mention. He won in '81, still nineteen, the International Contest "Pittaluga" in Alessandria and is thus the youngest winner in all editions of the prestigious award recognized by the Federation in Geneva.

He studied for the artistic and professional development with the greatest Masters of the twentieth guitar century: with Alirio Diaz in Rome from '77 to '82 and with Andres Segovia in Madrid from ‘82 to ‘86. Segovia has bestowed him the recognition of "always agree musical temperament with major art needs" in a letter of autograph introduction.

He collaborated constantly, already in ‘89, with Leo Brouwer, greatest living guitarist composer, playing his concertos for guitar and orchestra under his direction and recording his works in first registration. In '99, Brouwer dedicated to him his most impressive composition, "Concerto Cantata" for Guitar Choir and Orchestra, symbolically written on themes from "Missa De Angelis".

In his solo career:

  • Has performed in major concert halls of Europe: University of Madrid, Sala Verdi in Milan, the Mozarteum, RTF in Paris, Gran Teatro in Cordoba, Maria Callas in Athens, Teatro Argentina in Rome, Palacio Fois Lisbon, Paraninfo of Seville, etc.
  • Invited to the Festival of Havana, Mexico, Puerto Rico, Bratislava, Volos, Zwolle, etc.
  • He recorded for RAI in Rome, Radio France in Paris, London's BBC, ORT Vienna, etc.
  • He has recorded CDs for Quadrivium, Decca and Universal.

Has obtained the consent of the press specialized, "he expresses his deep musicality with explosive power without losing the grace and elegance" (Classical Guitar Magazine); "A precious and refined artist, confident of his art" (Les Cahiers de la Guitare); etc.

His academic work:

  • He is professor of guitar professor at the Conservatory of Music in Perugia.
  • He holds masterclasses at the Polytechnic of Lancashire, the Ingesund Akademie, l'University of Leuven, the Conservatory of Salamanca, etc.
  • He was professor of music education Methodology at the University Roma Tre (2000/2008), by publishing reference books "Methodology of music and sound communication" (Mondo Nuovo, Rome 2003) and "Music to grow" (Cittadella, Assisi 2004).
  • He held the Organology courses of string instruments at the University of Ferrara (1995/1996).

His artistic and institutional roles:

  • Consultant for guitar Festivals of Assisi, Rieti, Sermoneta, Pistoia.
  • Artistic director of '' Guitar Itinerary "for the Angel Theatre in Rome.
  • Member of the Committee for Copyright.
  • Academic advisor for the Conservatory of Music in Perugia.

In the recent activity as a composer, in 2010 he held the first performances of his works at the Segovia Festival of Madrid, the Algerian Radio Algiers and Barok Saal in Vienna.

 

BIOGRAFIA (Italiano) - Leonardo De Angelis / Chitarra Classica

Leonardo De Angelis, chitarrista e compositore, è riconosciuto internazionalmente come uno dei concertisti più interessanti delle ultime generazioni, rappresentando il passaggio e l'integrazione tra la grande tradizione strumentale chitarristica e i nuovi linguaggi musicali contemporanei.

Nato a Roma nel 1962, ha iniziato a suonare bambino con il padre Claudio, debuttando in concerto tredicenne a Castel S. Angelo e diplomandosi in Conservatorio con il massimo dei voti, lode e menzione. Ha vinto nell' 81, ancora diciannovenne, il Concorso Internazionale “Pittaluga” di Alessandria ed è così il più giovane vincitore fra tutte le edizioni del prestigioso Premio riconosciuto della Federazione di Ginevra.

Ha studiato per il perfezionamento artistico e professionale con i più grandi Maestri del Novecento chitarristico: con Alirio Diaz a Roma dal '77 al '82 e con Andres Segovia a Madrid dall'82 all'86. Segovia gli ha tributato il riconoscimento di “temperamento musicale sempre d'accordo con le maggiori esigenze dell'arte” in una lettera di presentazione autografa.

Ha collaborato costantemente già dall'89, con Leo Brouwer, maggiore compositore chitarrista vivente, suonando i suoi Concerti per chitarra e orchestra sotto la sua direzione e incidendo sue opere in prima registrazione. Brouwer gli ha dedicato nel '99 la sua composizione più imponente, il “Concerto Cantata”per Chitarra Coro e Orchestra, scritto simbolicamente su temi tratti dalla “Missa De Angelis”.

Nella sua carriera solistica:

  • ha suonato nelle principali sale da concerto europee: Ateneo di Madrid, Sala Verdi di Milano, Mozarteum, RTF di Parigi, Gran Teatro di Cordoba, Maria Callas di Atene, Teatro Argentina di Roma, Palacio Fois di Lisbona, Paraninfo di Siviglia, etc.
  • invitato ai Festival di: L'Avana, Mexico, Puerto Rico, Bratislava, Volos, Zwolle, etc.
  • ha registrato per RAI di Roma, Radio France di Parigi, BBC di Londra, ORT di Vienna, etc.
  • ha inciso CD per Quadrivium, Decca e Universal.
  • ha ottenuto il consenso della stampa specializzata: “sa esprimere la sua profonda
  • musicalità con forza dirompente senza mai perdere grazia ed eleganza” (Classical Guitar Magazine); “un artista prezioso e raffinato, sicuro della sua arte” (Les cahiers de la Guitare); etc.

La sua attività accademica:

  • è Docente ordinario di Chitarra presso il Conservatorio di Musica di Perugia.
  • tine masterclasses presso il Polytechnic of Lancashire, la Ingesund Akademie, l'Università di Leuven, il Conservatorio di Salamanca, etc.
  • è stato Professore di Metodologia dell'educazione musicale presso l'Università RomaTre (2000/2008), pubblicando i testi di riferimento “Metodologia della musica e comunicazione sonora” (Mondo Nuovo, Roma 2003) e “Musica per crescere” (Cittadella, Assisi 2004).
  • ha tenuto i Corsi di Organologia degli strumenti a corda presso l' Università di Ferrara (1995/1996).

I suoi ruoli artisticoistituzionali:

  • consulente per i Festival chitarristici di Assisi, Rieti, Sermoneta, Pistoia.
  • direttore artistico dell' “Itinerario Chitarra” per il Teatro dell'Angelo in Roma.
  • membro del Comitato per il Diritto d'autore.
  • consigliere accademico per il Conservatorio di Musica di Perugia.

Nella recente attività di compositore, in quest'ultimo anno ha tenuto prime esecuzioni di proprie opere al Festival Segovia di Madrid, alla Radio Algerina di Algeri e alla Barok Saal di Vienna.

 

BIOGRAFIA (Italiano) - Antonio Pantaleo / Chitarra Classica

Incline allo studio della chitarra Antonio Pantaleo ha iniziato gli studi musicali e conseguito il diploma con il massimo dei voti sotto la guida del M°Claudio De Angelis presso il Conservatorio di musica “F. Morlacchi” di Perugia e più tardi, presso la stessa Istituzione di Alta Formazione Artistica, ha perfezionato la propria maturità musicale laureandosi con lode con il figlio Leonardo De Angelis

   Ha sviluppato un esteso approfondimento del repertorio, sempre attento alla tradizione così come ad una sperimentazione finalizzata a personalizzare la tecnica strumentale.

Successivamente ha perfezionato la propria attitudine strumentale partecipando alle Master Classes dei maestri più rappresentativi dello strumento in campo internazionale:

  • Claudio De Angelis - Italia
  • Alirio Diaz - Venezuela
  • Leo Brouwer - Cuba
  • Oscar Ghiglia - Italia
  • Pieter van der Staak - Olanda
  • Costas Cotziolis - Grecia
  • Sergio Prodigo - Italia
  • Hubert Kappel - Germania
  • Ove Walter - Svezia
  • Neil Smith - Inghilterra
  • Gunnar Life - Svezia
  • Jesus Castro Balbi - Paraguay
  • Leonardo De Angelis - Italia
  • Ernesto Cordero - Santo Domingo
  • Efraim Amador - Portorico

Ha ottenuto da ognuno riconoscimenti e stima in qualità di esecutore e ricevuto il diploma di merito per il rigore stilistico e la spontanea musicalità.

Affermatosi al “Concorso Civitas Musicae” in Umbria e finalista al “Concorso Internazionale di Alessandria”, ha vinto una borsa di studio per la “Ingesund Akademie” di Arvika - (Svezia).

Svolge attività concertistica come solista ed in formazione da camera: trio, quartetto, chitarra e flauto, chitarra e pianoforte; è apprezzato da critica e pubblico per la raffinatezza timbrica e per il carattere intimistico delle sue esecuzioni, che ricordano la migliore tradizione segoviana.

Docente di chitarra presso il Conservatorio di Musica di Campobasso, collabora artisticamente con il “Centro Studi Musicali G.O.Pitoni”, con la Scuola Comunale di Fara in Sabina e con “Arcò: l’accento sull’arte e sulla musica” di Rieti, dove è promotore, per la sezione di chitarra, della manifestazione accademica “Incontri con la chitarra” nel “Centro d’Italia” e Direttore Artistico di Incontriamoci in … musicanella Valle del Velino.

 

 PRESS TO: APPLY

"CENACOLO DELLA MUSICA - International School" - C.da Grotte Cappuccini snc - 65011 CATIGNANO (PE)

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / Tel.: (+39) 085.9154182 - (+39) 348.1403559